Cena di Natale

Cena di Natale aziendale in 3 step: come organizzarla al meglio

cena di natale aziendale
Scritto da Angela

Organizzare la cena di natale aziendale può essere un compito complesso. Spesso chi ha questa responsabilità si ritrova indeciso fra troppe opzioni, con poco tempo per scegliere la più adatta. Il tempo, come abbiamo già detto altre volte, è un fattore essenziale, ma ce ne sono molti altri da considerare. Quando si parla di eventi natalizi, comunque, bisogna sempre considerare una grande verità: in qualsiasi momento dell’anno lo si consideri, il Natale è sempre più vicino di quanto non sembri. Per evitare di ridursi davvero all’ultimo momento, quindi, è consigliabile attivarsi subito per trovare la giusta location e prenotare tutti i servizi necessari con il dovuto anticipo. Se sei alla ricerca di idee per la tua cena di Natale aziendale, abbiamo qualche consiglio per te.

Contattaci oggi per organizzare la tua cena natalizia aziendale!

Cena di Natale aziendale in 3 step: come organizzarla al meglio

1. Il budget

cena di natale aziendale budgetQuando si sceglie di organizzare una cena di Natale aziendale ci si trova davanti una vastissima scelta. Preferisci orientarti verso una cena tradizionale o vuoi che si evolva in un vero e proprio party? L’intrattenimento deve essere un discreto sottofondo o un elemento centrale e coinvolgente? L’ambiente deve essere formale ed elegante o casual e rilassato? A tutte queste domande occorrerà rispondere solo dopo aver stabilito il budget, il quale detterà i limiti organizzativi di tutto l’evento. Mettersi a pianificare prima di sapere di quanto si dispone rischia di generare aspettative irrealistiche. Una volta stabilito il budget è il caso di suddividerlo in percentuali: una parte consistente (dalla metà in su) sarà riservata alla location e al menu (spesso compresi in un’unica voce), che costituiscono il cuore dell’intera esperienza. Quello che resta dovrà essere diviso fra l’intrattenimento, gli eventuali allestimenti e i possibili “extra”. Tenete sempre un piccolo margine di budget per gestire gli imprevisti.

2. Trovare la giusta location

cena di natale aziendale recordati teatro vetraLa location, per una cena di natale aziendale, è uno degli elementi più importanti, oltre che una voce essenziale del budget. Scegliere quella giusta renderà più semplici le fasi successive dell’organizzazione, dal momento che lo stile della serata e le possibilità di intrattenimento saranno condizionate dallo spazio che si sceglie. In occasione della cena di Natale aziendale di SB ITALIA Spa, per esempio, noi di Smart Eventi abbiamo selezionato una location insolita: lo splendido museo Bagatti Valsecchi a Milano. Questa scelta ha immediatamente dettato il tono della serata – elegantissimo e formale – e ha anche offerto uno spunto insolito per l’intrattenimento. In quell’occasione, infatti, gli ospiti hanno potuto usufruire di una speciale visita guidata alla collezione del museo. D’altra parte non è assolutamente scontato che una cena di Natale aziendale debba svolgersi in un ristorante. Per Recordati Spa, per esempio, abbiamo organizzato uno splendido galà nella meravigliosa cornice del teatro Vetra.

3. Stabilire il tono della serata

Cena elegante, con più portate e un sottofondo musicale garbato, oppure finger food a djset con cui ballare fino all’alba? Questo dipende esclusivamente dal tipo di atmosfera che si adatta meglio agli invitati. È difficile, in questo caso, stabilire una regola. Ci sono giovani e rampanti aziende che mantengono sempre un elevatissimo livello di formalità, anche nelle interazioni non strettamente lavorative. Allo stesso modo ci sono multinazionali con dipendenti di ogni età che organizzano feste degne della movida di una grande città, nelle quali si balla e si beve fino a tardi. Per trovare il “tono” giusto bisogna conoscere i propri colleghi. Cena seduta alla Biblioteca Ambrosiana con visita all’esposizione del Codice Atlantico, come nel nostro evento per DsSmith? Oppure catering e open bar per una festa scatenata, come quella che abbiamo organizzato per il brand di arredamento Dalani? Quale che sia la scelta, il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi a professionisti di provata esperienza.

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento