Formazione

Come creare una presentazione efficace

presentazione
Scritto da Francesca

ID-10066401

Creare una presentazione aziendale non è semplice, richiede un lavoro accurato per bilanciare bene le informazioni che si vogliono dare ai partecipanti all’evento, unendo il tutto con un pizzico di intrattenimento in modo da mantenere una certa soglia di attenzione tra il pubblico.

Molto spesso siamo a conoscenza di cosa rende una business presentation fiacca ma sappiamo cosa la rende vincente? Quali sono i trucchi da adottare per ottenere un ottimo risultato finale?

 

 

Occorre partire dall’ultima presentazione che abbiamo realizzato, analizzandola accuratamente potremmo porci diverse domande:

  • Cosa ha funzionato?
  • In che cosa la presentazione è stata carente?
  • Quali sono gli errori commessi?
  • Si è ottenuto il risultato prefissato all’inizio?

Scopriamo insieme, passo dopo passo, le cinque regole per ottenere una perfetta presentazione.

Conosci il tuo materiale

Essere a conoscenza di ciò che si tratterà, del materiale che esporrete nel corso della presentazione vi permetterà di apparire agli occhi dei vostri ascoltatori sicuri di voi, di ciò che state dicendo, e ovviamente preparati. Il segreto sta nel provare il discorso più volte in modo da arrivare ad essere sciolti di fronte al pubblico che noterà la vostra disinvoltura.

Conosci il tuo pubblico

Ancora prima di costruire la presentazione occorre conoscere a chi vi rivolgerete durante il discorso, un elemento che fa la differenza. Il vostro compito è quello di realizzare un discorso costruito su misura in base ai partecipanti all’evento: una presentazione rivolta ad alcuni direttori creativi dovrà necessariamente essere differente rispetto ad un discorso orientato ai membri di una società finanziaria.

Valuta il tuo obiettivo

Elemento fondamentale è avere ben chiaro l’obiettivo della vostra presentazione aziendale, obiettivo basato su due elementi: il materiale che si ha a disposizione e il pubblico con il quale si vorrà più o meno interagire. Molto spesso, durante la presentazione, si perde lo scopo finale: in questi casi è buona regola tracciare un confine del discorso che non si dovrà mai varcare, diversamente si perderà il senso della presentazione e non otterrete il risultato finale sperato dall’inizio.

Utilizza esempi e supporti visivi

Una presentazione, sia essa di stampo business o marketing, non sarà mai di impatto se non si utilizzano supporti di diverso tipo ed esempi che possano rendere più chiari e semplici alcuni concetti. Sfruttare immagini, lavagne luminose, tabelle, grafici, presentazioni su Power Point rafforzerà la vostra presentazione e catturerà maggiormente l’attenzione del pubblico.

Rendi la presentazione semplice

Il vostro pubblico chiede un discorso semplice in cui gli argomenti principali vengano immediatamente sottolineati e spiegati utilizzando parole di facile comprensione, dirette, capaci di catturare l’attenzione dei vostri destinatari, fate in modo che essa sia sempre stimolata durante il discorso.

Mantenere il contatto visivo

Il contatto visivo, lo sguardo rivolto verso il vostro pubblico sono elementi fondamentali nel corso della presentazione. In questi casi evitate di fissare il pavimento, i vostri appunti o il soffitto, create un costante contatto visivo con le persone che avete di fronte, seguite il loro sguardo, questo vi aiuterà a stabilire una connessione diretta con il pubblico tenendone monitorata l’attenzione.

Utilizzando questi piccoli ma efficaci consigli potrete costruire una presentazione chiara, d’effetto, efficace e facilmente comprensibile arrivando così a raggiungere lo scopo prefissato sin dall’inizio.

Photo Credit

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Francesca

Lascia un Commento