Banner sito
Eventi

Event Manager: parola d’ordine versatitlità

organizzatore eventi versatile
Scritto da Francesca

managerL’event management ha diverse sfaccettature, determinare il compito e le responsabilità di questa professione è molto complicato ed è per questa ragione che occorre essere versatili: l’event manager non si occupa di un determinato elemento ma gestisce più cose spesso contemporaneamente.

Ci saranno diverse persone parte del vostro team a supportarvi ma la responsabilità del tutto cadrà sempre su di voi.

Lavorare come event manager significa indossare diversi cappelli, scopriamo insieme quali:

Il cappello da Project Manager

Un event manager può essere considerato di successo se in grado di seguire i principi di project management questo perché organizzare un evento significa mettere in pratica un progetto.

Ed ecco che l’event manager si troverà a pianificare dettagli, mettere in atto un piano e monitorare l’intera situazione affinché tutto si sviluppi in modo corretto.

Il cappello da Direttore Creativo

Nell’organizzazione della fase creativa voi ed il vostro staff potete far volare la fantasia. Come un creative project manager non dovete occuparvi solo della parte “concettuale” ma anche di altri aspetti come la realizzazione di un contenuto creativo realizzato magari con l’utilizzo di alcuni tipi di tecnologie più o meno all’avanguardia.

Il cappello da Negoziatore

L’event manager deve essere in grado di negoziare e, allo stesso tempo, far comprendere la propria conoscenza delle leggi in vigore: con questi elementi riuscirete ad ottenere ciò che volete in modo preciso e semplice senza incappare in eventuali problematiche.

Il cappello da Venditore

Parte del vostro compito da event manager è quello di supportare lo sviluppo della strategia di marketing legata alla kermesse che state organizzando. Il vostro obiettivo non è solo quello di convincere eventuali ospiti ma anche possibili sponsor che, grazie alla vostra strategia, decideranno di supportare o meno il vostro evento attraverso un contributo.

Il cappello da Contabile

Il successo di un event manager sta anche nel saper rispettare il budget iniziale stabilito, un elemento che deve essere condiviso anche con l’intero staff. Eventuali variazioni vanno comunicate sempre ai vostri superiori partendo dal fatto che il budget a disposizione non va mai superato a meno che non ci siano eventuali emergenze che dovrebbero però essere già state prese in considerazione inizialmente.

Questi sono solo alcuni dei possibili cappelli che un event manager deve indossare, ne esistono sicuramente degli altri del resto sappiamo che questa figura deve essere versatile e, in quanto tale, capace di gestire più elementi avendo le giuste competenze.

Photo Credit

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Francesca

Lascia un Commento