Banner sito
Interviste

Parliamo con Anne Thornley-Brown di eventi e team building

anne thornley brown intervista
Scritto da Stefano

Siamo riusciti a strappare un’intervista a una personalità di livello internazionale nel settore dell’organizzazione di eventi. Presidente della Executive Oasis, un’azienda di Toronto specializzata in team building in Canada, Stati Uniti, Caraibi, Europa e Asia, Anne Thornley-Brown è anche amministratrice del gruppo Linkedin “International networking for event professional”, il primo gruppo al mondo per organizzatori di eventi.

Le abbiamo fatto qualche domanda per capire la sua prospettiva sul settore degli eventi e dei team building. Per completezza riportiamo anche la risposta in lingua originale subito dopo la traduzione.

Anne Thornley-Brown, una   personalità di livello internazionale nel settore degli eventi.

Anne Thornley-Brown, una personalità di livello internazionale nel settore degli eventi.

D. Sul sito internet della Executive Oasis, nella sezione dedicata ai Team Building, abbiamo trovato una frase molto interessante <<Offriamo molto di più che una semplice giornata di svago lontano dall’ufficio>>. Come raggiungete questo obbiettivo?

R. Il punto è identificare gli obbiettivi che il cliente vuole raggiungere con chiarezza e precisione. In secondo luogo è importante misurare la performance del team, prima dell’attività, e rimisurarla successivamente allo svolgimento del team building, per testare con mano il ritorno dell’ investimento circa l’attività realizzata.
The key is to identify very clear and specific business objectives that the team or company wants to achieve. Measure performance before team building and measure R.O.I. once the take-aways (plans) from team building have been implemented.

 

D.  Qual è l’ingrediente segreto per un team building di successo?

R. Non c’è un ingrediente segreto. Ci sono bensì diversi ingredienti chiave per un team building efficace. Ho scritto diversi post a riguardo. Ne sottolineerò tre qui.

Un team building efficace ha degli obbiettivi specifici e un sostegno da parte dei dirigenti dell’azienda. Tra questi ingredienti chiave ci sono:
1. Una riunione con la presenza di un dirigente aziendale per stabilire e identificare gli obbiettivi e i benefici desiderati dall’attività.
2. Una riunione con il formatore che evidenzi chiaramente il legame tra l’attività del team building e le sfide e le opportunità che i membri dell’azienda affrontano quotidianamente.
3. Un debriefing per analizzare i risultati, una volta terminata l’attività.

There is no one secret ingredient. Instead there are a number of key ingredients for effective team building. I have done a number of blog posts about this. I’ll highlight 3 at this point:
Effective team building has:
1.specific business objectives
2.executive level sponsorship.
Key ingredients for effective team building include:
1. CEO or executive briefing to articulate objectives and identify the desired benefits ofteam building
2. Facilitator briefing drawing clearly links between team building and the issues, challenges and opportunities team and organization face daily
3. A facilitated debriefing

 

D. Perchè un responsabile delle risorse umane dovrebbe organizzare un team building per la sua azienda?

R. Rigiro la domanda. Le attività di team building dovrebbero esser gestite da un dirigente, non da un responsabile delle risorse umane. Come già detto, il dialogo con la dirigenza dell’azienda è un fattore chiave per il successo di un team building.  Quindi, perchè un dirigente dovrebbe organizzare un team building? Perchè è uno dei più efficaci strumenti a loro disposizione per comunicare chiaramente gli obbiettivi e i cambiamenti dell’azienda in maniera strategica e per ottenere un miglioramento della propria squadra. Il team building è anche una strategia altamente efficace per coinvolgere i dipendenti e valorizzare la loro “creatività collettiva” che genera soluzioni per le sfide del mercato. Aziende come 3M sono un buon esempio. Sfruttando la creatività dei loro impiegati e dei loro clienti sono riusciti a estendere senza praticamente più limiti la vita dei loro Post-It aumentando in gran misura gli introiti di questo prodotto.
I’ll re-phrase the question. Team building initiatives should be driven by senior executives not HR. As stated before, senior executive level sponsorship is a key success factor for effective team building. Why should executives organize team building? It is one of the most effective tools at their disposal to clearly communicate objectives and changes in strategic direction and get buy-in from the whole team. It is also a highly effective strategy for engaging the team and tapping into their collective wisdom to generate solutions for business challenges. Companies like 3M are a good example. By tapping into the wisdom of employees and customers they have come up with virtually limitless ways to extend the life of Post-it Notes, greatly extending the life cycle and income streams from this product.

 

D. Pensa ci sia una differenza in come vengono percepite le attività di team building tra l’Europa e l’America?

R. Lavoriamo in tutto in mondo e sostanzialmente vediamo problematiche simili un po’ dappertutto.
My company works on a global basis and we are seeing similar issues popping up all over the world.

 

D. Come vede il futuro dei team building?

R. Non semplice. Molte aziende propongono attività che sono prettamente ricreative come veri e propri team building. Il risultato è che le aziende sono confuse e percepiscono i team building come una spesa ulteriore che non da nessuna garanzia. Assistiamo sempre di più ad aziende che tagliano le spese nei team building sostituendoli con attività ricreative a basso costo. Questo abbatte la percezione di quanto sia opportuno investire per un team building. Mi capitano richieste da parte di aziende che pretendono di pagare 50 dollari a persona o 2000 dollari per tutto il gruppo. A volte, le aziende si aspettano che un formatore lavori per meno di uno dei loro ragazzi assunti per i lavori estivi. Capitano anche aziende che si aspettano che le cose vengano fatte molto rapidamente. Considerano i team building come “attività da mezza giornata” invece che interventi svolti da un formatore professionista. Non credo che la situazione cambi nel breve periodo.
 It’s not going to be easy. Many companies are marketing activities that are strictly recreational as “team building”. As a result companies are confused and perceiving team building as a discretionary expense with no bottom line impact. We are seeing companies cutting team building or replacing it with really low cost recreational activities. This is driving down expectations of what it is reasaonable to pay for team building. I get requests for quote from companies expecting to pay $50 a person or $2000 tops for a small group. In some cases, companies are expecting team building facilitators to work for less than what their teenagers are earning in part-time and summer jobs. We are also seeing companies expecting quick fixes. They perceive team building as a half day “activity” instead of a facilitated intervention by a professional consultant. I don’t see this changing any time soon.

 

D. Com’è la situazione per quanto riguarda il settore degli eventi di lusso in Canada?

R. Le aziende vorrebbero investire in eventi di lusso con scopi promozionali, tuttavia abbiamo assistito a un netto calo degli investimenti per eventi promozionali a vantaggio di premi e bonus per i manager e il loro team.
Companies are willing to invest in luxury events for marketing but we have seen a sharp decline in luxury corporate events to reward team members.

 

D. Che relazione c’è, a suo avviso, tra tecnologia, in particolare tecnologia mobile e smartphone, ed eventi?

R. La tecnologia può fornire registrazioni online, facilitare la comunicazione con i partecipanti specialmente quando ci sono cambi dell’ultimo minuto. Può anche essere sfruttata per attività creative nei team building come quiz sugli smartphone per trovare luoghi in cacce al tesoro in città.
Technology can streamline registrations, make it easier to communicate with participants, especially when there are last minute changes. It can also be used for creative activities during team building such as trivia challenges and mobile app. driven urban safaris to find the venue for off-site team building.

 

D.  Che ruolo pensa che giochino i social media (Linkedin, twitter e facebook) nel trovare nuovi clienti e sponsorizzazioni per gli eventi?

R. Mi do molto da fare su Linkedin, twitter e altri social media. Mi spiace dover riportare che questi sforzi siano stati fortemente inefficaci nel trovare nuovi clienti. La mia azienda viene bombardata da fornitori ma non siamo mai riusciti a costruire un singolo team building partendo dai social o dal blogging. Non è una strategia di marketing efficace.
I am very active on LinkedIn, Twitter and other social media channels. I am sorry to report that these efforst have been highly ineffective in finding new clients. My company is bombarded by pitches from prospective suppliers but we have not obtained even one team building engagement through social media or blogging. It is not an effective marketing strategy.

 

Our thanks go to Mrs.Thornley Brown, president of Executive Oasis, a team building firm in Toronto offering team building and executive retreats in Canada, USA,the Caribbean, Europe, Asia, and the Middle East.

 

 

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Stefano

Lascia un Commento