Eventi Web Markerting

Perché pubblicizzare il tuo evento sul web?

web promo
Scritto da Francesca

Internet ed eventiProgettare e organizzare un evento richiede molto lavoro per definire con estrema cura anche il dettaglio a prima vista insignificante. Dopo tanto impegno, arriva il momento di pubblicizzare l’evento e il nostro obiettivo è far partecipare il maggior numero di persone possibile, cosa che si ottiene con il web marketing e la promozione dell’evento sul web.
Perché pubblicizzare il tuo evento sul web? Perché solo così si raggiunge un vasto pubblico con un investimento contenuto dei costi e con risultati sorprendenti.

Zero limiti. Mentre il marketing offline promuove l’evento sul territorio, le strategie di marketing online diffondono la notizia senza alcun limite territoriale. Questo fa sì che al vostro evento partecipino sia gli abitanti del posto in cui l’iniziativa si svolge, sia tutti coloro che vivono lontani ma che sono attratti dall’avvenimento.

Interesse reale. Pubblicizzare un evento sul web significa rivolgersi a un bacino di persone realmente interessate. Grazie a Google AdWords, per esempio, la pubblicità viene vista dagli utenti che navigano dall’area geografica scelta al momento della creazione degli annunci, dunque anche dall’intera Italia, ma a cliccare per saperne di più è solo chi vuole esserci davvero: attirare persone con interesse reale significa avere maggiore possibilità di fidelizzare un probabile cliente disposto a spendere per avere i vostri servizi e prodotti. In tal senso, è importante sottolineare la necessità di avere un sito web in cui si parla della propria attività e che coinvolga l’utente anche nella preparazione dell’evento. Questo ci porta al punto successivo.

Passaparola. È da sempre il segreto intramontabile per la buona riuscita di un evento, e con il marketing online basta usare per bene gli strumenti giusti per ottenere un’eco sconfinata. Ciò è possibile con:

  • Il racconto, o storytelling, sul blog che appassiona il lettore;
  • L’intervista a un esperto del settore, per es. a un cuoco se l’evento è culinario o a uno stilista se si vuole pubblicizzare un atelier di abiti da sposa;
  • Video che mostrano l’attività e il backstage dell’evento e invogliano gli utenti alla condivisione perché in prima persona si sentono coinvolti;
  • La creazione di eventi su Facebook e di un hashtag dedicato su Twitter, solo per citare i social network più noti.

Fidelizzazione. Avete attuato un’ottima strategia di web marketing e l’evento è stato un successo. Ottimo, ma adesso cosa fate, finisce tutto qui? No! Aggiornate il vostro blog, sito, canale youtube con le immagini, i video e il racconto dell’evento: così facendo, chi ha partecipato di persona può commentare e raccontare l’evento dal suo punto di vista, dandovi eventualmente degli spunti per migliorare al prossimo. E ancora, se pensate di promuovere altri eventi, potreste creare una newsletter così chi vi segue può iscriversi e ricevere tutti gli aggiornamenti sulla vostra attività.

Il risultato di tutte queste operazioni di web marketing è la visibilità potenzialmente nazionale dell’evento e, al tempo stesso, della vostra attività. Adesso è chiaro perché è importante promuovere un evento sul web? Anche i fatti lo dimostrano, leggete il successo ottenuto da Desigual attraverso la loro strategia sui social network.

 

Photo Credit

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Francesca

Un commento

  • Un nuovo strumento per pubblicare eventi sul web, a costo zero, è http://www.happings.com. Su happings il tuo evento è geolocalizzato su una google map e ti permette di raggiungere molti nuovi utenti, che si trovano (o si troveranno) dove si svolge l’evento.

Lascia un Commento