Banner sito
Web Markerting

Philip Kotler, oltre al fare bisogna descrivere! l’era del web marketing.

kotler web marketing
Lucio Rado
Scritto da Lucio Rado

A 80, Philip Kotler rimane uno dei pensatori più influenti in materia di marketing. L’economista formatosi all’università di Chicago ha insegnato marketing a decine di migliaia di studenti di college americani che dai suoi trattati estrapolavano materia per esami.

Attualmente è professore della SC Johnson & Son di Marketing Internazionale presso la Kellogg School of Management ed in una recente intervista, colui che viene definito il padre del marketing, ha affrontato i temi del web marketing in continua e febbrile evoluzione 2.0.

Alla domanda che chiedeva come le nuove tecnologie stanno cambiando il marketing ha risposto affermando che fino all’avvento degli smartphone, di facebook, degli ipad, twitter, il consumatore era influenzato nella scelta di un marchio principalmente dalla pubblicità e dalla sua capacità di essere ricordata al momento dell’acquisto. Ora ai giorni nostri l’approccio è totalmente cambiato, non si cerca più nei cataloghi, non ci si fida più solo del concessionario per l’acquisto di un auto, ma si cerca su internet, si chiedono pareri agli amici su facebook, si leggono i blog di settore, si guardano video su youtube.

Il messaggio di fondo è “ Fare e descrivere”, secondo Kotler i venditori devono essere pronti a soddisfare la necessità e la disponibilità degli acquirenti ai nuovi contenuti, racconti, interventi, piuttosto che a messaggi ripetitivi; l’esempio può essere il grande marchio di prodotti cosmetici che invece di investire esclusivamente su campagne roboanti e ossessive hanno scelto di far circolare video di tutorial su come usare meglio i trucchi e altri prodotti da loro commercializzati!

Se lo dice Kotler! Avanti aziende all’attacco del web…. #webmarketing

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Lucio Rado

Lucio Rado

Comunicare il proprio brand è un elemento vitale per un’azienda. Se sei stanco delle solite campagne tradizionali, se vuoi arrivare al tuo target in modo diverso, creando un messaggio davvero coinvolgente, clicca sul bottone qui sotto e parlane con Lucio.

Lascia un Commento