Team Building

Softair, Team building per uomini…ma anche donne dure!

softair
Lucio Rado
Scritto da Lucio Rado

Sempre più imprese danno importanza alla coesione del team lavorativo: è comprovato, infatti, che una squadra affiatata ha una produttività maggiore.
Non ci voleva la scienza per confermare una tesi antica e radicata nella storia. Basti pensare agli antichi spartani, pochi, ma preparati, motivati ed affiatati, che riuscivano a respingere gli attacchi dei persiani centinaia di volte più numerosi, o, per arrivare ai giorni nostri, gli elitari corpi speciali sparsi per il mondo, che con pochi elementi sul campo riescono ad ottenere risultati impressionanti.

Un'attività di softair vicino a Milano

Un’attività di Softair vicino a Milano

Seguendo questo filone militare è stato sviluppato come esperienza ludica il cosiddetto SoftAir. Si tratta di una simulazione di guerra, in cui i componenti sono vestiti in mimetica militare, con protezione al viso e per gli occhi e muniti di ASG (Air Soft Gun), una perfetta replica dei più importanti fucili mitragliatori in uso dalle più svariate forze armate.
Si può praticare sia in ambiente boschivo che in location urbane, ma sempre e comunque in zone prettamente dedicate a queste attività. Sempre più imprese decidono di svolgere questa tipologia di team building, poiché grazie a questo speciale gioco di ruolo si affrontano delle situazioni riscontrabili anche nella vita aziendale: raggiungimento di un obbiettivo, prendere velocemente decisioni importanti sotto stress, seguire alla lettera gli “ordini” di un leader, fidarsi ciecamente dei propri compagni ecc.

Queste sono solo alcune delle dinamiche che vengono riscontrate svolgendo questa attività. Quando intervistiamo i nostri clienti dopo aver svolto questa attività , immancabilmente l’assoluta totalità dei partecipanti ci dice che pensava fosse solo un semplice passatempo divertente, ed invece si rivela essere una vera e propria esperienza di vita, utile ad affrontare con maggiore “sprint” la vita lavorativa.

Il SoftAir è consigliato sia a uomini che donne (solitamente queste ultime sono meno attratte da questa attività, per rivelarsi le più tenaci in fase operativa), con una fascia di età compresa dai 18 ai 60 anni.

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Lucio Rado

Lucio Rado

Comunicare il proprio brand è un elemento vitale per un’azienda. Se sei stanco delle solite campagne tradizionali, se vuoi arrivare al tuo target in modo diverso, creando un messaggio davvero coinvolgente, clicca sul bottone qui sotto e parlane con Lucio.

Lascia un Commento