Eventi Formazione

Tecnologia ed eventi: come sfruttarla per il divertimento degli ospiti

tecnologia eventi smarteventi
Scritto da Francesca

0009437199S-849x565

Siamo nel 2015 e non possiamo fare a meno di sfruttare la tecnologia per l’organizzazione del nostro evento, sotto ogni punto di vista: dalla pubblicità al divertimento, fino alla relazione dello speaker, tutto può essere gestito e ben integrato con la tecnologia innovativa. Ecco qualche suggerimento per sfruttare i dispositivi a nostro favore e, magari, far divertire anche gli ospiti.

Pubblicità in grandi dimensioni

Un proiettore, una parete gigante (va bene anche la facciata di un palazzo) e un bravo grafico sono quello che ti serve per creare un’immagine fantastica del tuo evento (o logo aziendale) e proiettarla in dimensioni esagerate dove preferisci. Pensi che chi passa in zona non si volti a guardarlo? Sbagliato! Si volterà certamente e il tuo logo riceverà un buzz pazzesco perché in zona tutti ne parleranno ( e saranno molti quelli che riporteranno tutto sui social network)

Caricature digitali
Una tavoletta grafica, forse due, un disegnatore caricaturista capace e un pochino di pazienza: ecco la ricetta per caricature digitali da personalizzare con il logo aziendale e da stampare in loco come dono per i partecipanti. Divertente e innovativo 😉

Un tablet e un proiettore
Un tablet in cui raccogliere tutti i tweet e le mention relativi all’evento e un mega proiettore per proiettarli sul muro: non ti sembra una bella idea per stimolare l’interazione? Provare per credere 😉

E non finisce qui: esistono in commercio (e disponibili anche a noleggio nei centri specializzati) degli stampi in silicone in cui creare ghiaccioli alla frutta da personalizzare con il logo aziendale e regalare durante l’evento. Stessa cosa può essere fatta con mini torte o cupcakes, o ancora biscotti da preparare a casa e incartare per donarli agli ospiti.

Tante ma tante idee dal mondo tecnologico.. che aspetti a realizzare la tua preferita?

 Photo Credit

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Francesca

Lascia un Commento