Catering e Cene Eventi Location

Come si organizza un viaggio incentive di lusso

viaggio incentive di lusso toscana castelfalfi
Scritto da Angela

Come si progetta un viaggio incentive di lusso? Non c’è una ricetta segreta per il successo di un evento del genere, ma se anni di esperienza nel settore ci hanno insegnato qualcosa, è che bisogna sempre concentrarsi sulla creazione di un’esperienza positiva per il cliente. Potrà sembrare un’affermazione ovvia, eppure uno degli errori più frequenti in questo settore è l’innamorarsi della propria idea di ciò che può essere “piacevole” o “rilassante”, ignorando le visioni alternative. Dopo tutto che cosa è un viaggio incentive di lusso, se non un mezzo tramite il quale la dirigenza di un’azienda comunica ai propri dipendenti la gratitudine e l’apprezzamento per il loro lavoro? Il focus, quindi, deve essere sempre sulla prospettiva, i gusti e i desideri di chi riceve questo regalo. Di recente ci è stato chiesto di organizzare un viaggio incentive di lusso per un gruppo ristretto di dirigenti di una nota azienda tecnologica, con i rispettivi coniugi. Non erano previsti eventi di natura professionale né team building: l’intera esperienza era finalizzata a celebrare i risultati ottenuti dal team e il nostro compito era “semplicemente” quello di creare per i destinatari un’esperienza unica, coinvolgente e indimenticabile. Ecco come abbiamo progettato questo viaggio.

Come si organizza un viaggio incentive di lusso

La Location

viaggio incentive di lusso toscana castelfalfiLa location è un elemento davvero fondamentale per un viaggio incentive. Per questa particolare esperienza abbiamo scelto un resort a cinque stelle nella campagna toscana, non lontano da Firenze. Vista la zona, avevamo l’imbarazzo della scelta: sono davvero tante le strutture che offrono servizi di altissimo livello. In questa occasione abbiamo optato per il Castelfalfi Resort, uno degli Hotel Spa più belli e lussuosi d’Italia. A guidare la decisione è stato il contenuto del briefing che avevamo ricevuto dal cliente: ci veniva richiesta un’esperienza di lusso, ma rilassante, con poche escursioni. Era quindi previsto che il gruppo passasse quasi tutto il tempo nella struttura alberghiera o nelle sue immediate vicinanze. In questo senso, il Castelfalfi Resort si è rivelato la scelta ideale: circondato dalla natura, offre molteplici attività piacevoli e rilassanti e ha un centro benessere di altissima qualità. Basta metterci piede per desiderare di trascorrere al suo interno l’intera vacanza. La struttura dispone inoltre di una cantina con una vasta selezione di vini pregiatissimi e di un campo da golf, cosa che ci ha permesso di aggiungere al pacchetto sia una degustazione privata che una gradevole esperienza sportiva.

Cerchi una location per i tuoi eventi? Contattaci subito!

Gusto italiano

viaggio incentive di lusso degustazioni uva vino cucina enoteca pinchiorriQuando si pensa a un viaggio incentive di lusso in un contesto come quello toscano, non si può fare a meno di pensare al vino. Dopo tutto questa è la regione del chianti, del Brunello di Montalcino e del Morellino di Scansano. Già dal primo giorno, quindi ai nostri ospiti – appena arrivati in hotel su un jet privato prenotato da noi – è stata offerta una degustazione di vini di altissima qualità all’interno del resort, seguita dalla cena in loco. Il giorno successivo abbiamo deciso di arricchire ulteriormente l’esperienza enogastronomica del team con una cena gourmet alla celeberrima Enoteca Pinchiorri di Firenze. Questo storico ristorante è il regno della chef di fama internazionale Annie Féolde, la prima chef donna in Italia (e la quarta nella storia) ad aver ricevuto ben tre stelle Michelin. La sua cucina – e quella dei suoi executive chef – si distingue per lo stile unico, che associa una solidissima base tradizionale, un’innata eleganza e un coraggioso gusto per la sperimentazione.

Relax ed escursioni

viaggio incentive di lusso firenzeFra trattamenti nella Spa, lezioni di golf e degustazioni di ottimi vini, i nostri ospiti avrebbero quasi potuto non allontanarsi mai dall’hotel. Tuttavia, sarebbe stato un peccato trovarsi così vicini a Firenze e non visitarne le bellezze. Per questo motivo abbiamo aggiunto al programma un pomeriggio di visita libera alla città, il secondo giorno. Al mattino del terzo giorno, invece, abbiamo accompagnato i nostri ospiti a San Gimignano, una vera e propria perla storica e architettonica, che tanti turisti della zona tralasciano di visitare. Abbiamo anche aggiunto un tocco leggermente più “gotico” all’intera esperienza, con una visita al “Museo delle Torture”, nel quale sono conservati alcuni dei più inquietanti strumenti di tortura utilizzati nel medioevo.

Il feedback

Il feedback che abbiamo ricevuto dal cliente è stato entusiasticamente positivo. Noi incoraggiamo sempre i nostri clienti a fornirci consigli e suggerimenti su come migliorare l’esperienza, ma in questo caso specifico i commenti sono stati interamente volti a esprimere la totale soddisfazione e in particolare le impressioni positive sulla struttura scelta e sulle attività ricreative. Organizzare un viaggio incentive di lusso per un cliente importante è sempre un compito appassionante e un gran privilegio. C’è da dire che, quando si ha la fortuna di avere a disposizione un luogo splendido come la campagna toscana, il nostro lavoro diventa considerevolmente più facile.

Prenota un'esperienza come questa per il tuo team! Contattaci per un preventivo senza impegno
Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento